Nel brand cinese Lvchi di auto EV tanta tecnologia italiana

ROMA – Il nuovo brand dell’automotive LVCHI, specializzato in veicoli elettrici, ha scelto Milano per la sua prima apparizione europea e per annunciare la partecipazione al prossimo Salone di Ginevra con un prototipo made in italy.

verrà prodotta in collaborazione con Idea Institute, azienda con cui il Costruttore ha stretto una partnership per la progettazione e per la produzione anche di una gamma di citycar elettriche, che punta a realizzare inizialmente in Cina e, poi, anche nel nostro Paese.

Il bacino di utenza primario sarà, naturalmente quello domestico, dove la società, nata il primo agosto del 2016 come ramo automotive della holding ZNDD group, può contare su aziende del gruppo specializzate sia nella distribuzione di veicoli di piccole e medie dimensioni sia nella produzione di batterie e componenti per veicoli elettrici.

Al Salone ci presenteremo con un prototipo marciante che avrà prestazioni certificate dal CSI di Bollate: la velocità massima sarà di oltre 250 km/h, lo scatto da 0 a 100 km/h sotto i 3 secondi mentre l’autonomia si attesterà oltre i 500 km secondo il ciclo NEDC”.

Nel brand cinese Lvchi di auto EV tanta tecnologia italianaultima modifica: 2018-01-25T22:05:52+01:00da perllegarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento